Home I Corsi 2009 Musica e bambini
Musica e bambini...un mondo da scoprire

Musica e bambini...un mondo da scoprire

Il ruolo della pedagogia musicale è quella di risvegliare il musicista che è in ognuno di noi.
Con il bambino fino agli 8 si cerca di trovare un legame tra la musica, la danza, il teatro ed il gioco per venire incontro al suo modo di essere.
In seguito sarà più disponibile a vivere la musica come disciplina.
Non si insegna la musica ai bambini affichè diventino musicisti ma perchè sviluppando la musica i bambini diventano più creativi e collaborativi. Inoltre la musica non influisce solo sulla personalità dei bambini ma li aiuta a concentrarsi meglio ed a svulippare l'udito, rendendoli così più abili anche in matematica, geometria e nello studio delle lingue straniere.
Per questi motivi l'educazione musicale va iniziata al più presto.

Relatrice del corso : Monique Goordijn.
Laureata in Pedagogia musicale, è stata insegnante di musica presso varie Scuole Waldorf e presso il Seminario di Formazione Insegnanti nella Pedagogia Steineriana di Oriago.

Le finalità e gli obiettivi.

Il corso si propone di approfondire alcuni aspetti teorici e didattici della pedagogia musicale.
In relazione alle finalità esso si prefigge di acquisire competenze metodologiche didattiche, competenze psico-pedagogiche di prevenzione, abilità di relazione e comunicativa.

La metodologia di lavoro.

Il corso è suddiviso in una parte teorica e una didattica.

La parte teorica prevede:

  • Lo sviluppo musicale del bambino
  • La voce infantile
  • Il valore pedagogico della musica
  • Come può accompagnare la musica le attività quotidiane
  • Un percorso verso gli strumenti musicali

La parte didattica prevede:

Sviluppare un repertorio di filastrocche, canti accompagnati dal movimento corporeo, danze cantate, giochi musicali, giochi dell'udito, giochi ritmici.
Esercizi di riscaldamento della voce e l'uso corretto della voce.
Come si insegna una canzone ai bambini.

 

I corsi di Babylandia

Il nostro desiderio più grande è veder nascere e soprattutto veder crescere i centri Babylandia.
Per questo riteniamo fondamentale offrire la possibilità di uno continuo sviluppo professionale dei gestori dei nostri nidi, incrementare il loro bagaglio di conoscenze e valorizzarne le caratteristiche peculiari per ottimizzare le risorse.
Tra i servizi che offre il franchisor non mancano continui spunti su attività ludico-educative che si possono svolgere e consigli per quanto riguarda l’organizzazione e la gestione interna.

Oltre a ciò, ritenendo la formazione un’arma fondamentale per il successo in questa attività, Babylandia offre gratuitamente seminari e corsi per tutti i suoi affiliati.
Questi incontri, tenuti da professionisti ed esperti nel settore, hanno luogo nella sede di Vicenza e vertono su tutti gli argomenti di interesse per il personale operante all’interno del centro: dai laboratori manuali e creativi, alle lezioni teoriche riguardanti lo sviluppo evolutivo del bambino e, in genere, alle problematiche del mondo dell’infanzia.